02 Dicembre 2021
ASD RF CAROVIGNO 1949
[]
News
percorso: Home > News > PARTITE

TAF CEGLIE – CAROVIGNO: 2-4: rossoblù perseveranti e determinati.


A Ceglie Messapica, sul sintetico “Stoppa” prova di forza del RF Carovigno 1949.


Continua la serie positiva del RF Carovigno 1949. In quel di Ceglie, su un campo difficile contro una squadra ostica, la compagine di mister Vignola guadagna altri tre punti che avvicinano i rossoblù alla vetta della classifica. La formazione in campo formata da Dagnano tra i pali, in difesa Savin Cirasino, Saponaro e Narracci. Centrocampo con Regnani, Lanzilotti, De Simone. Attacco con Turco, Misuraca e Montanaro. I rossoblù iniziano subito a spostarsi verso l'area avversaria e Montanaro impegna da subito il portiere cegliese Pace. Dopo soli 3 minuti per un fallo di mano in area di un difensore, l'arbitro concede il penalty ai rossoblù. Da dischetto Montanaro spiazza Pace e Carovigno già al 4' in vantaggio. La partita sembra in discesa, ma non lo è. Il Ceglie si fa pericoloso verso Dagnano con Nigro che impegna il portiere con un tiro non troppo deciso. De Simone e Lanzilotti gestiscono egregiamente tutti i palloni a centrocampo e alzano la squadra. Al 21' Misuraca segna il secondo gol per i rossoblù. Il Carovigno gestisce molto bene il risultato e smorza tutte le iniziative avversarie grazie a Narracci e Cirasino sempre attenti ed esperti. A 5' dal termine bomber Montanaro sigla la sua seconda rete e si conclude la prima parte di gioco con un netto 0-3 a favore del Carovigno.

La ripresa è turbolenta, il Ceglie sempre orgoglioso insiste e inizia un pressing verso l'area difesa dai rossoblù, Chirico e Spilotro raggiungono la zona pericolo e Dagnano neutralizza con decisione. Ma al 20 è ancora il Carovigno a realizzare la quarta rete ad opera di uno strepitoso Montanaro che questa volta è preciso nel tiro e beffa Pace. I padroni di casa insistono comunque nonostante lo svantaggio di ben 4 reti, al 29' e al 40' dopo lunghe insistenze in area rossoblù il Ceglie realizza due gol che non cambiano le sorti della partita.

Match un po' nervoso in campo, al 23 del secondo tempo una reazione incontrollata di Moro che si avventa su Misuraca per sferrargli un pugno viene punito dall'arbitro con un cartellino rosso. Gli animi si scaldano e il direttore di gara sospende per 10 minuti il match per consentire ai dirigenti delle due squadre di calmare la situazione. La partita riprende e dopo 8 minuti di recupero finisce il match con una importante vittoria del Carovigno che raggiunge il secondo posto in classifica con una partita in meno.


Fonte: Redazione
NEWS CALCIO A 5
[]
CALCIO a 5: Vittoria ottenuta con le unghie e con i denti
[facebook]
[]
CALCIO a 5: La RF Carovigno 1949 trova la prima vittoria stagionale
[facebook]
[]
La RF Carovigno C5 cade al PalaTodisco di Cisternino contro la NewTeam Putignano per 3 reti a 1.
[facebook]
[]
CALCIO A 5: MEC SPORT GINOSA RF CAROVIGNO: 3-2
[facebook]
[]
CALCIO A 5: Nel team arriva mister Gigi TURI.
[facebook]
[]
RF CAROVIGNO 1949 E CARMINE PIETANZA ANCORA INSIEME!
[facebook]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Trattamento dati - informativa sulla privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Trattamento dati - informativa sulla privacy  obbligatorio