14 Ottobre 2019
[]

News
percorso: Home > News > REPERTORIO

Male la prima al Comunale dei rossoblù contro un gran Racale


Il momentaneo vantaggio del Carovigno non ha condizionato la partita a favore del team di Zella . Gli ospiti, in gran forma, riacciuffano il risultato grazie anche ad alcuni errori tra i pali per mera disattenzione. Ma non bisogna fare un dramma, i rossoblù hanno affrontato a testa alta una corrazzata, una squadra ben impostata in campo che ha saputo giocarsi bene le sue possibilità. I primi 30 minuti il Carovigno si è fatto vedere spesso nell'area avversaria, Scarcella e Tidiane hanno avuto buone occasioni, Tony Lanzilotti al 6' non coglie l'attimo per battere l'estremo ospite. Ma l'accanimento della squadra di mister Zella si fa sentire, e Tamborrino al 9' con un tiro preciso segna il gol, che sarà quello della bandiera. Al 26' una mischia in area di Scarafile aiuta Salguero a segnare la rete del pareggio. Il centrocampo del Racale avanza e mette in difficoltà la difesa locale, ma Tamborrino ha sempre la meglio ed evita situazioni peggiori. Non può nulla al 45' quando una indecisione in uscita di Scarafile concede il gol del vantaggio a De Giorgi. Si va al riposo con un immeritato 1-2.
Durante la ripresa mister Zella inizia con alcuni cambi per dare una svolta al match, esce Tony Lanzilotti che ha dato tanto, ed entra il neo acquisto De Carlo. La squadra in avanti diventa più incisiva con Tidiane sempre pronto, ma i pochi palloni vengono sciupati grazie anche ad una difesa ospite ben organizzata.La squadra di mister Sportillo ha fiato da vendere, avanza sulle fasce e Diagnè è costretto a fare retromarcia più volte. Poi arriva ancora una incertezza difensiva e di nuovo Salgero che punisce l'estremo difensore locale. Il Carovigno non si abbatte e ci prova con Greco e Scarcella, senza concludere con efficacia. Un bel tiro sonoro in porta arriva al 38 del s.t. ad opera di un ottimo De Carlo, l'estremo racalino compie una acrobazia e neutralizza per un pelo. Infine, al 74', Presicce chiude le danze con il quarto gol.
Il Carovigno ha giocato una buona partita, ma ha affrontato una squadra allestita per essere protagonista di questo campionato, con calciatori di categoria superiore e con una preparazione atletica ben compiuta.


CAROVIGNO-ATLETICO RACALE 1-4
RETI: 9′ pt Tamborrino (C), 30′ pt e 7′ st Salguero (R), 45′ pt De Giorgi (R), 30′ st Presicce (R)

CAROVIGNO: Scarafile, Durante (36′ st Francioso), De Tommaso, Diagnè, Tamborrino, Lanzilotti P. (36′ st Galasso), Tidiane, Lanzilotti Th. (17′ st Urso), Lanzilotti To. (7′ st De Carlo), Scarcella, Greco. All. Zella.

ATL. RACALE: Passaseo, De Giorgi (40′ st Romano), Macchia, Valori, Casalino, Greco (38′ st Garofalo), Lopez, Torsello (30′ st Lemanno), Salguero, Presicce (30′ st Puglia), Aprile (38′ st Parlati). All. Sportillo.

ARBITRO: Capotorto di Taranto.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Trattamento dati - informativa sulla privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Trattamento dati - informativa sulla privacy  obbligatorio