19 Novembre 2017
News
percorso: Home > News > PAGINE FISSE

IL PUNTO


Terzo 1-1 consecutivo per il Copertino, Ugento con l´attacco più prolifico del campionato

Otto squadre racchiuse in un fazzoletto di quattro punti. La classifica del campionato di Promozione continua a restare cortissima, a dimostrazione del grande equilibrio instauratosi nelle prime dieci giornate. Il Brindisi non vince. E questa è la prima notizia. Non vince ma mantiene la leadership perché l´Ostuni, e questa è l´altra notizia, perde in casa. Una sconfitta senza attenuanti, pesante il passivo contro un Racale che ritorna a vincere dopo due turni di astinenza, riprendendosi il primo posto, in coabitazione col Brindisi e col Mesagne, che travolge, manco a dirlo, la vittima sacrificale Sava. Il ko di domenica scorsa costa all´Ostuni il primo posto e l´imbattibilità in campionato.

L´unica imbattuta resta, ora, l´Uggiano. Che detiene anche due altri record, quello della difesa meno battuta (sette reti subite, al pari di Brindisi e Mesagne) e quello dei pareggi, sei in totale, quattro nelle ultime quattro giornate (inaspettato, quello di ieri, contro il Talsano) che hanno determinato una frenata in ottica primo posto. Ma la vera notizia è il primo punto in campionato per il Massafra, che addirittura vinceva contro una Salento Football a fasi alterne. Una squadra incostante, che alterna periodi di grande positività a periodi di grigiore. Vedremo nel prossimo turno, contro la capolista Mesagne, quale delle due fasi prevarrà. Il Massafra si consola col primo punto del suo torneo, ma deve continuare a fare i conti con le statistiche, che poi non sono altro che lo specchio della stagione: nessuna vittoria, record di sconfitte, peggior attacco, cinque le reti segnate, peggior difesa, ventisei le reti subite. Quanto meno singolare che l´attacco più prolifico del campionato, con ventiquattro gol, appartenga a una squadra chiaramente coinvolta nella lotta per non retrocedere come l´Ugento.

Il Maglie conferma la sua scarsa vocazione alle gare esterne, da dove sono arrivati solo sette dei diciassette punti in classifica e va ko a Carovigno, contro una formazione in netta ascesa, dieci punti nelle ultime quattro gare. E domenica prossima i brindisini andranno a fare visita al Racale. In comune le due squadre hanno il dato relativo alla difesa: entrambe hanno subito tredici reti. Terzo 1-1 consecutivo per il Copertino (in rimonta contro la Deghi), quarto pareggio nelle ultime cinque partite. In una giornata in cui sono state messe a segno quattro doppiette, brilla quella dell´intramontabile Maurizio Ruberto, trascinatore sul campo dell´Ostuni . Per lui nove gol in campionato e primo posto nella classifica marcatori.


Fonte: SalentoSport

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]